Archivio mensile:settembre 2014

scatole-2014

Un regalo meraviglioso

Mia cognata mi ha regalato due scatole dipinte da lei e dedicate al patchwork. In una ho messo i piedini speciali e nell’altra le figure avanzate dai libri  di stoffa e che possono essere riutilizzate.

Disposte sul mobile che mi ha regalato mio marito stanno benissimo.


trapunta-2014_003_03

Trapunta nuova per una vecchia amica

Una vecchia amica ha bisogno di essere “tirata su di morale” e anche di non dimenticarsi di me: insomma, ha bisogno di una trapunta allegra sia al dritto che al rovescio.
Una dedica mi sembra necessaria.

 

trapunta-2014_003_05trapunta-2014_003_04trapunta-2014_003_02

copertina-per-quaderni_01_1

Quaderni per la scuola e non solo

Le scuole sono cominciate da qualche giorno ed io ricordo benissimo come consola avere qualcosa di nuovo e di bello per cominciare un nuovo anno scolastico. Così ho realizzato alcuni intrecci per decorare la copertina di un quaderno con i ganci e li ho fatti nel colore che preferisco: il rosso. Il risultato mi sembra buono.

 

copertina-per-quaderni_01_3copertina-per-quaderni_01_2

il-libro-di-gaia_06

Libri vecchi, libri nuovi

In questo periodo mi è capitato di rifare vecchi libri per nuovi bambini.
In realtà nel cucito creativo non c’è mai niente di ripetitivo: ho pensato perciò di rendere più “giocabili” i libri, permettendo perciò ai bambini o ai genitori di staccare alcune figure per utilizzarle magari per inventare una nuova storia o una nuova ninna nanna.

 

il-libro-di-gaia_01 ninne-nanne_01ninne-nanne_14 ninne-nanne_11 ninne-nanne_09 ninne-nanne_02

Nota: le figure realizzano il gioco del Memory perciò sono realizzate 2 volte. La domenica si può giocare nel lettone!

Memory

La foto di questo pile non è nuova, anzi. Pietro, che si vede mentre gioca, ormai va alla scuola primaria ed è diventato grande. Ho voluto riprendere questo lavoro perchè l’idea di una coperta matrimoniale che sia anche un gioco per le domeniche nel lettone mi è sempre piaciuta e va riproposta per qualche nonna laboriosa.